Un po’ come arr…

Un po’ come arrivare alla penultima casella del gioco dell’oca, ed essere proiettati di nuovo, e inesorabilmente, al punto di partenza.

Citazione